Applique per illuminare

Redazione
20 giugno 2022 di Luigi Luca Borrelli
146      10

Conoscete le Applique? Sono lampade a parete che offrono un arredo con un tipo di illuminazione che potremmo definire “agile” o “sportivo”. Questo però le porta ad essere progettate contemporaneamente anche con una certa eleganza che non esclude un design di alto livello. Linguisticamente sono figlie del francese (appliquer è il verbo che ne indica la funzione).

Anche CAOSCREO ha voluto cimentarsi con l'argomento lampade, tenendo fede all'ormai lunga esperienza che la casa madre produttrice del brand - TERENZI SRL - ha avuto in questi decenni in fatto di illuminazione per progetti con altri partner.

Qui come in altre occasioni è protagonista la lavorazione del metallo, con Lampadin@ composta da 2 silhouette in questo materiale verniciato, che consentono di spostare la fonte luminosa. La prima sagoma è da applicare a parete, la seconda è elettrificata e spostabile. Quest'ultima infatti ha una base magnetica che può essere poggiata sulla sagoma a muro per farne una applique, oppure collocata su piano d'appoggio per avere una lampada da tavolo. Lampadin@ è impreziosita poi da un cavo in tessuto intrecciato di colore rosso o bianco, che diviene elemento decorativo.

DSCF2179.JPG

È anche uno dei prodotti di CAOSCREO con il più alto numero di colori a disposizione, proprio a testimoniarne la duttilità in termini cromatici e quindi l'ampio utilizzo. Bianco, nero, verde, rosso, arancio, giallo, lilla, fucsia, azzurro serenity. Ciò indica la possibilità di abbinare le 2 silhouette di Lampadin@ all'arredo domestico o allo spazio interessato, o anche possederne in numero maggiore e accostarle secondo contrasto o utilizzo di colori complementari.

L'uso di fissare i lampadari alle pareti si diffuse in epoca barocca quando al grande lampadario o ai lampadari centrali si abbinarono più elementi, uno o più lampadari da muro che riprendessero il motivo principale. Grandi scenografie per grandi epoche.

Alcuni modelli di lampade, diventati celebri già tra i contemporanei, sono ormai consacrati dalla storia, in quanto capolavori intramontabili di tecnologie ed estetica. Nel secolo scorso le applique sono state un caposaldo dell'arredo, tanto che persino Le Corbusier progettò la famosa Applique de Marseille (1949), una delle più minimaliste e famose del Novecento.

  • Riqualificando Cordusio.

    ORIGINALI

    Riqualificando Cordusio.

    LEGGI

    24 giugno 2022 - by Luigi Luca Borrelli

  • Design in stile Lagom

    BELLESSERE

    Design in stile Lagom

    LEGGI

    22 giugno 2022 - by Valentina Dago

  • è online!

    INTERIOR DESIGN

    è online!

    LEGGI

    17 giugno 2022 - by La Redazione TBlog

  • Planium: l'arte del metallo

    ORIGINALI

    Planium: l'arte del metallo

    LEGGI

    03 giugno 2022 - by La Redazione TBlog

  • Planium Design Week 2022

    ORIGINALI

    Planium Design Week 2022

    LEGGI

    31 maggio 2022 - by La Redazione TBlog